whatareyoulookinat

Il mio metodo di insegnamento ha come punto di partenza la corretta impostazione della mano sul pianoforte cosa che considero fondamentale per un percorso didattico che porti ad uno sviluppo solido della tecnica strumentale. Cerco di ottenere il meglio da ogni allievo sia esso principiante o avanzato nel modo più consono al suo carattere e alla sua età rispettando i tempi di crescita di ognuno. Con l’obiettivo di sviluppare al meglio il senso del ritmo che considero alla base del discorso musicale propongo inizialmente agli allievi brani con spiccate caratteristiche ritmicihe come le danze. Il percorso prevede una differenziazione dell’offerta formativa indirizzando i più volenterosi e studiosi verso un repertorio didattico più tradizionale che li porterà a raggiungere con le dovute basi tecniche il grande repertorio di musica pianistica del ‘700, ‘800, ‘900 e moderna. Nel mio metodo di insegnamento è privilegiata la musica classica; naturalmente c’è posto anche per la musica leggera o altri generi che possano avvicinare e stimolare l’allievo allo studio di questo strumento meraviglioso.